IMPLEMENTAZIONE SISTEMA H.A.C.C.P.

Il Sistema HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) è un strumento di autocontrollo che ogni operatore nel settore alimentare deve utilizzare al fine di evitare o ridurre al minimo i rischi igienico-sanitari legati alla produzione, manipolazione, trasporto dei prodotti alimentari per tutelare la salute del consumatore finale.

Il Regolamento CE 852/2004 obbliga l’operatore del settore alimentare ad implementare nella propria azienda un piano di autocontrollo basato sul sistema HACCP, e a dare garanzia che tutte le necessarie procedure siano adeguatamente e correttamente applicate. A tal fine sottolinea l’importanza della definizione degli obiettivi da perseguire in materia di sicurezza alimentare, ma lascia agli operatori del settore la responsabilità di adottare le misure di sicurezza ritenute più adeguate per garantire la non pericolosità dei prodotti forniti, proprio in quanto la legislazione cerca di attuare una politica applicabile a tutte le categorie di prodotti.

Di conseguenza ogni azienda alimentare deve applicare il Sistema HACCP per poter implementare un proprio Piano HACCP personalizzato, per valutare e stimare pericoli e rischi legati alla propria attività.

Il Manuale HACCP, o di Autocontrollo, è un documento che descrive l’azienda e tutte le procedure da attuare per la corretta gestione e manipolazione degli alimenti e della buona prassi igienica (igiene del personale, ambienti, attrezzature, gestione animali infestanti).

La consulente Assoimprese seguirà la tua Azienda durante l’intero iter dall’apertura della nuova attività e in tutte le fasi dell’applicazione del Sistema HACCP, analizzando e valutando i rischi legati ad ogni singola attività, implementando il Piano HACCP, e realizzando il Manuale HACCP e fornendoti consulenza per le analisi microbiologiche stabilite nel Piano HACCP.

RIFERIMENTO:

Dott.sa Emilia Gorgoglione

Tecnologo Alimentare – consulenza per aziende agro-alimentari

Cell: 320/6852425

Email: emiliagorgoglione@virgilio.it